Banner

analisi

ANALISI EXTRA DONAZIONE E RITIRO DELLE ANALISI

 

È nuovamente possibile chiedere l'effettuazione di analisi extra all'atto della donazione: il donatore dovrà farsi rilasciare dal proprio medico l'impegnativa con le analisi da eseguire, pagarne il tichet, durante la visita dal medico trasfusionista dovrà mostrargli l'impegnativa; il vantaggio consiste nell'effettuare un unico prelievo sia per la donazione che per le proprie analisi.

Nel caso che ad un donatore necessitino con una certa urgenza le analisi potrà ritirarle di persona (o delegando una terza persona, rilasciandogli documento e tessera sanitaria) al CTS al sabato dalle ore 11,00 alle ore 12,30.

 

assembl. 2017

 ASSEMBLEA ANNUALE ORDINARIA DEI SOCI

Massa - 28/03/2017

  Si convoca l’annuale assemblea dei soci per martedì 28 marzo 2017 presso la sede in prima convocazione alle ore 16,30 e la seconda convocazione per le ore 18,15 per discutere il seguente ordine del giorno:

* Relazione del presidente

* Relazione dei sindaci revisori

* Approvazione bilancio consuntivo 2016

* Approvazione bilancio preventivo 2017

* Varie ed eventuali.

   L’assemblea è un impegno istituzionale previsto dalla legge a cui devono sottostare tutte le associazioni, ma per il donatore Fratres deve essere intesa soprattutto come una occasione di incontro e aggregazione fra tutti i soci che devono sentirsi coinvolti e partecipare attivamente alla vita sociale e democratica della nostra Fratres che devono sentire la loro associazione.

 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 06 Marzo 2017 16:09)

 

donazione differita

DONAZIONE DIFFERITA

La normativa della donazione differita è riservata ai nuovi donatori e per coloro che non donano da almeno 24 mesi a prescindere dalla causa.

La normativa prevede che:
1) il candidato donatore potrà presentarsi al Centro Trasfusionale del Sangue non prima delle ore 11.00 e comunque entro le ore 12,30 dei giorni lavorativi;
2) si dovrà compilare il consueto modulo del consenso alla donazione, quindi visita dal medico trasfusionista, ecg e prelievo del sangue per i soli esami virologici (HIV, epatite, ecc.); non è richiesto il digiuno; durante la visita il candidato donatore potrà esprimere al medico la volontà di iscriversi alla FRATRES;
3) espletati i controlli di laboratorio, nel caso che gli esami risulteranno negativi, il CTS provvederà ad avvisare il candidato donatore della sua idoneità alla donazione e alla prenotazione della donazione stessa;
4) il candidato donatore avrà tempo 30 giorni max. per recarsi al CTS per la donazione che sarà eseguita come da normale prassi e con analisi come da protocollo EU; in questo secondo incontro dovrà compilare un nuovo modulo del consenso e farsi rilasciare il modulo già compilato nel primo incontro;
5) il donatore riceverà al proprio domicilio le analisi del sangue come consuetudine.
La motivazione di questa normativa è aumentare la sicurezza delle donazioni vista la presenza di fasi finestra nelle positività degli esami diagnostici fra incubazione e comparsa della malattia virale. Non solo tale comportamento è volto favore del ricevente, ma di questa opportunità se ne giova anche il donatore che ha una valutazione anticipata sul suo stato di salute nei confronti delle malattie virali più comuni.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 30 Novembre 2016 17:24)

 

chiusura segret.carn. 2017

CHIUSURA SEGRETERIA

28/FEB/17

Si porta a conoscenza che martedì 28 febbario 2017 la segreteria sarà chiusa al pubblico.

Riaprirà regolarmente alle ore 15,30 di venerdì 3 marzo p.v.

 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 24 Febbraio 2017 18:11)

 

la fratres ringrazia

LA FRATRES RINGRAZIA   

La FRATRES, Donatori Sangue di Massa, rende noto che nel corso dell'anno 2016 l'associazione ha ottenuto un incremento delle donazioni dell'8% nei confronti del 2015, un risultato che va iscritto a quei tanti donatori che periodicamente si recano al Centro Trasfusionale per compiere il gesto del dono del sangue, un atto di pura solidarietà gratuito, volontario, periodico e responsabile.    Questi risultati confortanti sono il frutto di una politica associativa di interventi nel tessuto sociale tesi a sensibilizzare più concittadini riguardo al problema della salute in generale e al dono del sangue in particolare, affinché sia sempre maggiore il numero dei donatori al fine di arrivare a quella autosufficienza di sangue che nella nostra provincia è sempre carente. Risultati che hanno creato un patrimonio prezioso di solidarietà concreta nella nostra città, patrimonio che spetta a tutti quanti conservare e valorizzare.
   La FRATRES offre il suo impegno non a se stessa o ai propri donatori ma a tutta la cittadinanza e non si limita a distribuire depliants o lanciare slogans, l'associazione svolge contatti costanti con i vari strati della cittadinanza mediante incontri culturali, sportivi, educativi oltre che divulgativi, per far si che tutti recepiscano l'importanza del dono, di far parte di una unica famiglia di volontari, per far si che si raggiunga lo scopo di una più ampia rete di donatori periodici che fanno qualche cosa per gli altri, qualche cosa di concreto, il dono di una parte di se.
   Per tutto questo ringraziamo di cuore i donatori senza dimenticare la gentilezza e la sensibilità dimostrati dal Centro Trasfusionale nella persona del Dirigente Dott.ssa Anna Baldi, dai sanitari ai tecnici della sala prelievi e a tutto il personale. Un ringraziamento particolare ai nuovi iscritti che hanno aderito alla nostra associazione e iniziato un cammino di solidarietà con noi.
   Il nostro è un piccolo grazie, ma il più grande e duraturo è senz'altro quello silenzioso di tutti coloro (e sono purtroppo tanti) che hanno avuto bisogno del nostro sangue.

   A completamento della vocazione solidaristica la FRATRES, come già da diverso tempo, destina in beneficenza parte del proprio bilancio: quest'anno sarà destinato ai terremotati del Centro Italia il valore relativo al pranzo sociale natalizio.

   Per info: cell. 328/6117976, tel/fax/sgret. T. l0585/48.88.88 e.mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).